Protesi ginocchio Palermo

Per l’impianto di una protesi al ginocchio a Palermo, scegli l’esperienza e la professionalità del Dottor Enis Rustemi. Grazie a un percorso personalizzato e basato sulle tue caratteristiche fisiche, l’intervento sarà soltanto l’ultimo tassello di un processo fatto di attenzione e ascolto e volto a una completa guarigione e a un recupero celere ed efficace che ti permetterà di riacquistare la tua libertà e indipendenza.

Cos’è la chirurgia mini invasiva per la protesi al ginocchio Palermo

Quando si parla di benessere degli arti inferiori, come le ginocchia e le anche, la tempestività è fondamentale per ridurre il rischio di complicanze e rendere più efficaci i trattamenti. Oggi, però, c’è un’altra freccia nell’arco a disposizione degli specialisti, ovvero la tecnica mininvasiva. Si tratta di una modalità di intervento chirurgico che riduce sia il tempo di recupero sia il dolore, non prevede l’incisione di muscoli o tendini e che viene eseguito da un’equipe specializzata. La tecnica mininvasiva è frutto di innovazione e tecnologia e garantisce un’estrema precisione, inoltre viene personalizzata in base alle esigenze del paziente. Al termine dell’intervento, potrai camminare con due stampelle già il giorno stesso, potrai fare le scale dopo soli 3-5 giorni e ti muoverai liberamente entro 2-3 settimane dall’impianto della protesi. In alcuni casi sarà perfino possibile ricorrere al regime “one day surgery”, con le dimissioni del paziente già il giorno seguente l’intervento chirurgico.

Affidati all’esperienza e alla professionalità del Dottor Enis Rustemi

L’impianto di protesi al ginocchio a Palermo con la tecnica mininvasiva è una vera rivoluzione nell’ambito del trattamento dei traumi alle articolazioni inferiori. Fino a oggi, infatti, questo genere di interventi richiede operazioni importanti, spesso in anestesia totale, in seguito alle quali potevano esserci pesanti conseguenze sotto il profilo psicologico, soprattutto per i pazienti di una certa età. Grazie alla tecnica mininvasiva del Dottor Enis Rustemi non solo viene risolto il problema al ginocchio, ma vengono preservate le sue funzionalità e quelle dei legamenti e si consente, soprattutto, un pronto recupero. Inoltre, tramite lo sviluppo tecnologico, ogni impianto protesico sarà personalizzato, con lo scopo di riprodurre nel miglior modo possibile l’anatomia del paziente. Con questo innovativo approccio è possibile ridurre il dolore e avere un recupero più rapido, tornando anche a praticare numerose attività sportive.

Compila il modulo per maggiori informazioni

3 + 1 = ?

© Copyright 2024 - Dott. Enis Rustemi | Partita IVA: 02689201206 | Sito internet creato da Marketing Medico
×