Protesi anca mini invasiva Piacenza

Con la chirurgia di protesi anca mini invasiva a Piacenza chiunque potrà riacquistare piena libertà di movimento senza doversi sottoporre a interventi che richiedono anestesia totale e faticose sedute di fisioterapia. Si tratta di una tecnica riconosciuta da molti anni e che risolve in modo rapido e indolore il problema dell’artrosi dell’anca, molto comune in entrambi i sessi. Grazie alla chirurgia mini invasiva tornerai a vivere la tua vita in modo indipendente e senza dipendere dagli altri.

Che cos’è la chirurgia mininvasiva?

La chirurgia mininvasiva è un nuovo e rivoluzionario approccio agli interventi per l’impianto di protesi all’anca o al ginocchio. Attraverso questa tecnica, l’articolazione verrà ricostruita installando componenti metalliche, di polietilene e di ceramica che aiuteranno i pazienti a recuperare la normale mobilità. I motivi per scegliere questo genere di chirurgia sono tanti: non vengono incisi muscoli o tendini, il recupero è molto più veloce rispetto al normale e l’intervento viene effettuato da un’equipe altamente specializzata. Inoltre, il paziente sarà in grado di camminare con le stampelle il giorno stesso, tornerà a fare le scale dopo 3-5 giorni e si muoverà normalmente entro 2-3 settimane dall’intervento. In qualche caso, l’operazione può anche essere effettuata in “one day surgery”, così il paziente tornerà a casa già il giorno successivo.

Che cos’è la chirurgia mininvasiva?

La chirurgia mininvasiva è un nuovo e rivoluzionario approccio agli interventi per l’impianto di protesi all’anca o al ginocchio. Attraverso questa tecnica, l’articolazione verrà ricostruita installando componenti metalliche, di polietilene e di ceramica che aiuteranno i pazienti a recuperare la normale mobilità. I motivi per scegliere questo genere di chirurgia sono tanti: non vengono incisi muscoli o tendini, il recupero è molto più veloce rispetto al normale e l’intervento viene effettuato da un’equipe altamente specializzata. Inoltre, il paziente sarà in grado di camminare con le stampelle il giorno stesso, tornerà a fare le scale dopo 3-5 giorni e si muoverà normalmente entro 2-3 settimane dall’intervento. In qualche caso, l’operazione può anche essere effettuata in “one day surgery”, così il paziente tornerà a casa già il giorno successivo.

Protesi all’anca personalizzate a Piacenza

Se vuoi riacquistare la tua libertà di movimento, scegli la chirurgia di protesi anca mini invasiva a Piacenza del Dottor Enis Rustemi. Grazie alla sua esperienza, ti condurrà lungo un percorso in cui l’intervento sarà soltanto l’ultimo passo verso una completa guarigione. Oltre a supportarti e a fugare ogni tuo dubbio, il dottor Rustemi ti proporrà impianti personalizzati in base alle tue caratteristiche fisiche e alle sue esigenze sia presenti sia future. In questo modo, la protesi ti permetterà di tornare a una vita normale e tu potrai di nuovo svolgere le tue attività sportive preferite.

Compila il form per maggiori info

2 + 1 = ?

© Copyright 2023 - Dott. Enis Rustemi | Partita IVA: 02689201206 | Sito internet creato da Marketing Medico
×